Minestre riscaldate ma buone!

Catania-Paganese 2-1
In una specie di amarcord dei tempi lontani ma non troppo, Reginaldo, Paolucci e Biagianti firmano il tabellino dei marcatori come facevano ai tempi della serie A. Alla fine fa festa il Catania che si avvicina a posizioni di classifica rimaste un miraggio per tre anni.
La settimana prossima un esame impegnativo sul campo del Foggia.

Precedente Un po' di fortuna Successivo Un punto di autostima

Lascia un commento

*